Ricerca

Categorie

link

Archivi

Archivio di ottobre, 2012

Schegge di speranza da Genova e dintorni

martedì, 30 ottobre 2012

“Caro Gesù Bambino, ti chiedo per noi ma soprattutto per i giovani che hanno bisogno di futuro: aiutaci ad osare la speranza ! “ . Le parole di speranza e  giustizia  scritte da don Andrea Gallo, il prete di strada più famoso d’Italia,  tornano  nello spettacolo che martedì 30 ottobre vede lo stesso don Gallo per […]

La vittoria di Intisar da Gaza a Roma

martedì, 23 ottobre 2012

Intisar, 7 anni, palestinese di Gaza è una bimba abituata a combattere. Dopo anni di cure contro il cancro al Policlinico Umberto I e al Bambino Gesù di Roma – con tanto di trapianto di fegato – Intisar è fuori pericolo. Il suo nome vuol dire vittoria e Intisar ce l’ha fatta grazie alla sua […]

Haiti, a due anni dal sisma, per non dimenticare

venerdì, 19 ottobre 2012

A 2 anni dal terremoto Haiti, tra i paesi più poveri del mondo, è ancora in ginocchio, dice suor Marcella Catozza missionaria che vive nell’isola. L’emergenza è finita – circa trecentomila le vittime – ma intanto nell’isola un bambino su tre muore prima dei 5 anni, uno su due non va a scuola e la […]

La storia di Tommaso, down, con contratto a tempo indeterminato a Firenze

martedì, 9 ottobre 2012

Tommaso Rosi, 27 anni, down, lavora come addetto alla sala in un albergo di Firenze e collabora come barista al Nelson Mandela Forum, insieme ad altri 25 ragazzi down. Una vita realizzata nel lavoro e nei rapporti sociali perché fin da piccolo ha iniziato un percorso di integrazione che gli ha permesso di arrivare ad […]

I bambini vittime delle guerre curati dai medici e volontari di Friendensdorf International

venerdì, 5 ottobre 2012

Vengono dall’Afghanistan, Angola, Georgia, dai paesi in guerra. Sono centinaia i bambini vittime delle guerre curati dai medici e volontari di Friendensdorf International, associazione non governativa tedesca che si trova a Oberhausen in Germania. In questa fase di transizione aree sempre più vaste dell’Afghanistan si trovano sotto il pieno controllo delle autorità locali. ( Il […]